logo Rizzani de Eccher
Non è possibile visualizzare il filmato. Potrebbe essere necessario installare il plugin flash, puoi scaricarlo qui
RAFFINERIA A MOSCA, RUSSIA
13/11/2020

 

Lo sorso 13 novembre sono stati firmati due contratti tra Rizzani de Eccher e Saipem per la realizzazione di due progetti all’interno del complesso industriale della Raffineria di Mosca di proprietà del colosso petrolifero russo Gazprom Neft.
Il primo progetto, del valore di 16 milioni di euro, è la realizzazione di lavori civili per la successiva installazione delle strutture metalliche di sostegno del sistema di tubazioni fuori terra a servizio dell’intero complesso della raffineria. L’area interessata dalle lavorazioni in oggetto è di circa 22.500 m2.
Il secondo progetto, del valore di 9 milioni di euro, è la progettazione e costruzione di due edifici.
L’ERTS Building, a servizio dell’intera area SRU-2, verrà utilizzato per l’installazione dei trasformatori, delle macchine per la ventilazione ed altri impianti meccanici necessari. L’edificio sarà realizzato con tre piani fuori terra, avrà un’altezza di circa 20 m per uno sviluppo complessivo di 3.200 m2.
Il Solidification Building sarà un edificio altamente tecnologico che ospiterà i due silos per la solidificazione dello zolfo liquido che verranno prodotti come materiale di scarto nella raffinazione del petrolio. L’edificio avrà uno sviluppo in altezza di circa 32,5 m con 2 livelli fuori terra per una superficie complessiva di circa 1.850 m2.
Questa nuova realizzazione conferma e rafforza la duratura collaborazione di Rizzani de Eccher con Saipem e il Gruppo Gazprom nella realizzazione di infrastrutture industriali nel mercato russo.

indietro

Sfoglia l'archivio delle news del Gruppo de Eccher suddiviso per anno utilizzando il box a tendina qui di seguito.

link homeVersione Russa
link a Deal